UN PAREGGIO CHE VA STRETTO

La Prima Squadra di mister Steve Agostinetto impatta in casa contro il Barbeano, pareggiando al termine di un match dove i padroni di casa avrebbero meritato l’intera posta in palio.

Il Calcio Aviano però non parte benissimo, approccia meglio al match il Barbeano, che al 25′ trova la rete del vantaggio su un tap-in in area di rigore che beffa il portiere giallonero Buffolo. Il Calcio Aviano non si fa però demoralizzare dal vantaggio ospite e continua a tentare di costruire il gioco, con un po’ più di convinzione rispetto ai primi minuti di gioco. E dopo una splendida imbucata del centrocampo giallonero, Tommaso Ros viene steso in area di rigore. Dal dischetto si presenta Massimiliano Rover, che non sbaglia e trova la rete del pareggio giallonero. Pareggio meritato per quanto fatto vedere. Il pareggio galvanizza i ragazzi di Agostinetto, con ottime occasioni che partono sempre dai piedi di un ispirato Rover. Il “cooling break” a metà primo tempo spezza il ritmo in favore dei gialloneri, che però si ripropongono in avanti, senza colpire, ma al contempo senza correre rischi nella difesa.

La ripresa parte con il solito copione, la gara è molto fisica, soprattutto a centrocampo, dove Della Valentina, Poles e Ros hanno la meglio nei contrasti e nel giro palla sulle maglie biancorosse. Attorno al 15′ palla gol per Eric Della Valentina, con il pallone che si perde alto sopra la traversa. Stessa occasione dopo pochi minuti anche per il neo-entrato Iacopo Bastianel, ma la palla non centra lo specchio della porta e va alta. Il Calcio Aviano ci prova, ma è impreciso sotto porta. Da una punizione dal limite conquistata da Querin, Tommaso Ros riesce solo a pizzicare il pallone, facile preda per la retroguardia ospite. Sempre Alessandro Querin è scatenato nel finale di partita ed è proprio sui suoi piedi che arriva la palla gol più importante nella ripresa; lancio in profondità per il giovane 2001 trovato in posizione regolare; ma il portiere del Barbeano neutralizza il tiro dell’ex Pordenone, tenendo saldo il risultato sull’1-1. Nel finale subentra anche un po’ di stanchezza e i gialloneri arretrano il proprio baricentro, non riuscendo più a rendersi molto pericolosi.

 

Un pareggio che quindi lascia qualche rammarico per quanto visto e per quanto creato. Un aspetto, quello della finalizzazione sotto porta, sul quale mister Steve lavorerà assieme ai suoi ragazzi in settimana, per preparare il match contro il Bannia.

Forza Calcio Aviano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *