VITTORIA IN RIMONTA DI CARATTERE

Rimonta di gran carattere per i Giovanissimi di mister Marco Castellarin e Michele Marzio. I gialloneri, all’esordio casalingo presso il campo “Brentella” di San Martino, vincono per 3-2 in inferiorità numerica contro un Polcenigo molto deciso a portare a casa la posta in palio.

Partono bene i padroni di casa, muovendo bene il pallone e creando numerose palle gol con il tridente offensivo che impegna severamente il numero 1 neroverde. L’occasione del vantaggio arriva dopo due minuti con un penalty concesso per fallo di mano in area. Dal dischetto però Diego Manca si fa ipnotizzare: risultato che quindi non si è sbloccato. Ma il Calcio Aviano continua ad attaccare e attorno al 10′ del primo tempo Filippo Tanzi approfitta di un incomprensione della difesa neroverde, salta il numero 1 ospite ed insacca a porta vuota da posizione defilata la rete del vantaggio giallonero. Il Calcio Aviano galvanizzato dal vantaggio produce un buon calcio e crea diverse palle gol sui piedi di Edoardo Mengoni, ma sfortunatamente la palla non vuole saperne di entrare e il risultato non si schioda dal pericoloso 1-0, quando invece i ragazzi di Castellarin meriterebbero il raddoppio. La doccia gelata è però dietro l’angolo. La difesa giallonera sbanda un po’ e su un giro palla non completato a dovere tra il portiere Rossetto e la retroguardia avianese, il Polcenigo trova il pareggio. Risultato che non si schioda fino alla fine del primo tempo. Per occasioni meriterebbe il Calcio Aviano, però il Polcenigo sfrutta l’unica vera palla gol concessa nel primo tempo.

La ripresa torna ad essere di marca avianese. I ragazzi si spingono in avanti alla ricerca di un vantaggio che sarebbe meritato. Ma la frenesia nel segnare costa caro ai ragazzi di Castellarin. Da un calcio d’angolo avianese, gli ospiti si presentano in contropiede nell’area avversaria. Luca Suppressa è costretto a stendere in area l’attaccante neroverde. L’arbitro non ha dubbi: calcio di rigore e rosso diretto per il capitano avianese. Il Polcenigo non sbaglia il rigore e si porta in vantaggio. Rete che però non abbatte le speranze giallonere. Il neo-entrato Ali El Dagmouny impensierisce e non poco la difesa ospite e su una mischia in area è il più lesto di tutti a trovare il gol del meritato pareggio. Il gol dà morale ai gialloneri e dopo pochi minuti è Antonio Cardone ad insaccare la rete del meritato vantaggio avianese; un gol che fa esplodere di gioia la panchina e il pubblico di casa. La rimonta in inferiorità numerica e completata e nel finale Gioele Mazzocco (subentrato in porta a Rossetto) tiene saldo il risultato sul 3-2.

 

3 punti fondamentali per morale e anche per la mole di gioco prodotta! Ora appuntamento a domenica per la terza giornata di campionato (scopriremo oggi chi sarà l’avversario).

Forza Calcio Aviano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *