PRIMA AMARA SCONFITTA IN CAMPIONATO

Bella giornata di sole ieri pomeriggio, ma non altrettanto bella la prestazione del Calcio Aviano di mister Steve Agostinetto, che cade malamente in casa del Calcio Bannia, trovando la prima sconfitta in campionato.

Già dai primi minuti di gara si vede che l’approccio non è per nulla positivo e al 7′ gli ospiti sono già sotto; la reazione però non tarda ad arrivare infatti dopo soli 3′ sugli sviluppi di un corner, il centrale difensivo Riccardo Vit ribatte in rete una corta respinta del portiere, riportando a galla la squadra giallonera. Ma il gol di Vit dà solamente l’illusione agli avianesi di potersela giocare. Nonostante l’iniezione di fiducia arrivata dal pareggio, i ragazzi di Agostinetto faticano; nervosismo e scollamento tra i reparti non producono nulla di buono. Ed è così che dopo una fase d’attesa, il Calcio Bannia riprende a macinare e a produrre azioni da gol considerevoli, con Buffolo che riesce a tenere a galla i gialloneri. Al 33′ iniziano 5 minuti di completo black out: da un disimpegno errato della difesa avianese, l’attaccante locale ringrazia, servendo al centro una palla che il compagno di reparto deve solo appoggiare in rete: il Calcio Aviano è di nuovo sotto. Passano solo 3′ e dopo un maldestro rinvio, la difesa giallonera regala un corner agli avversari. I padroni di casa sugli sviluppi di questo corner trasformano in rete il gol del 3-1 con una perfetta zuccata dell’ariete biancoblu. L’arbitro non fa nemmeno in tempo ad annotare la realizzazione che il Calcio Aviano perde ancora malamente palla a centrocampo e subisce il quarto gol, che affossa definitivamente le speranze degli avianesi.

Nonostante l’alto volume della musica suonata al chiosco, la strigliata di mister Agostinetto si sente forte e chiara. Agostinetto chiama ad una riscossa i suoi, visto un primo tempo sotto le aspettative, con distrazioni che risulteranno fatali in termini di risultato. Il secondo tempo vede una timida reazione d’orgoglio degli avianesi, che si spegne con il palo colpito da Rover su tiro a giro. L’arbitro fischia la fine dopo una ripresa controllata dai padroni di casa. Un roboante  4-1 che non lascia alibi alla compagine avianese.

Ora si torna al lavoro per preparare l’anticipo con il Maniagolibero di sabato (ore 15 al “Cecchella”).

 

Forza Calcio Aviano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *