INIZIO IN SORDINA, POI È SOLO CALCIO AVIANO

Gli Allievi non si fermano ed ingranano la quarta. I gialloneri, allenati da mister Luca Masiero, vincono al “Cecchella” con un 5-1 contro la Virtus Roveredo. Un risultato che lascia spazio a pochi dubbi sull’andamento del match.

Eppure i ragazzi di Masiero non partono affatto bene. La squadra pare molle, poco concentrata e un pelo superficiale nelle giocate. La Virtus Roveredo tiene abbastanza bene il campo e dopo soli 6′ di gioco approfitta di una indecisione del nostro portiere Lorenzo Lombardi per insaccare il gol dello 0-1. Un vantaggio che suona da sveglia per i nostri. I padroni di casa iniziano a macinare gioco a partire dalla retroguardia difensiva, dove Airoldi e Vallerugo impostano molto bene, coadiuvati da un Zanatta in grande spolvero. Micheal Osei è una spina nel fianco per la difesa biancoblu e i pericoli maggiori arrivano dai suoi piedi. L’occasione più ghiotta ce l’ha però Brian Serraino, che prova a sorprendere il portiere avversario con un tiro a giro che si spegne di poco a lato. Il Calcio Aviano produce molto e attorno al 25′ conquista un calcio di rigore grazie ad un incursione di Oscar Rossi. Dal dischetto Davide Zanatta non sbaglia e sigla il gol del pareggio. Da qui in poi il Calcio Aviano non lascia più spazio agli avversari. A salire in cattedra è Micheal Osei. Il centravanti giallonero è autore di uno straordinario coast to coast alla Weah attorno alla mezz’ora di gioco, saltando ogni avversario gli si frapponga tra lui e il gol, compreso il portiere. Un gol straordinario, che porta il Calcio Aviano sul 2-1. Osei poco dopo cala anche il tris, siglando la sua doppietta personale, portando il risultato sul 3-1, risultato sul quale termina il primo tempo.

Nella ripresa il Calcio Aviano gestisce il vantaggio, dimostrando di aver gettato alle spalle i primi brutti quindici minuti. Il giro palla è di livello e coinvolge tutti gli undici protagonisti in campo; i gialloneri non corrono grossi pericoli, lasciando Lombardi inoperoso per tutti i 40′ della ripresa. Sugli sviluppi di un corner con scambio corto tra Osei e Zanatta, è proprio quest’ultimo ad insaccare in rete (complice una deviazione avversaria) il gol del 4-1 che mette in ghiaccio il match. Doppietta personale per il centrocampista avianese. Nel finale ancora Micheal Osei, imbeccato splendidamente da Martin Tassan Toffola, cala il pokerissimo, segnando il gol della sua personalissima tripletta. La partita si conclude così sul 5-1.

 

Un punteggio che proietta i ragazzi di Masiero in testa alla classifica, a pari punti con il Ricreatorio Maniago. Domenica impegno a Bagnarola contro il Sesto per continuare a far bene.

Forza Calcio Aviano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *