BOATO FINALE: I GIOVANISSIMI RITROVANO LA VITTORIA!

Una vittoria di fondamentale importanza per i Giovanissimi di mister Marco Castellarin. I gialloneri espugnano Rauscedo e tornano alla vittoria dopo alcune gare d’astinenza.

Parte subito forte il Gravis che mette sotto i nostri ragazzi; nei primi venti minuti il Calcio Aviano è molle e disordinato e subisce la maggior veemenza degli avversari. Al 10’ del primo tempo dopo un buco difensivo, Rossetto deve superarsi per salvare il risultato; ma pochi minuti dopo nulla può sull’errore di Mircea. Il centrale avianese, da una punizione innocua fuori area, calcia male e serve l’avversario, che dopo aver eluso Chisu, si presenta a tu per tu con Rossetto, siglando la rete dell’1-0. A questo punto il Calcio Aviano inizia pian piano a macinare gioco: da sottolineare la prestazione in modo particolare di Alì El Dagmouny, che prova in tutti i modi a trovare il gol combattendo contro tutti e solo per piccole imprecisioni non trova la gioia del gol. Il Calcio Aviano nel primo tempo si rende pericoloso con una punizione di Manca e qualche mischia in area, agevolmente risolta dalla difesa del Gravis.

Nel secondo tempo i nostri entrano più convinti in campo cercando di trovare l’immediato pareggio. Pari che arriva dopo un paio di minuti del secondo tempo: El Dagmouny salta abilmente il diretto avversario e a tu per tu con il portiere calcia centrando la traversa; sulla respinta Diego Manca è il più lesto di tutti a trovare il gol di testa: 1-1. I gialloneri galvanizzati dal gol spingono sull’acceleratore e cercano di andare in vantaggio. Ma ci si mette la traversa e negare per ben due volte il gol del vantaggio, con due destri di Chisu che si stampano sulla traversa. Il Calcio Aviano per cercare il vantaggio si sbilancia e si espone al contropiede avversario; e su un calcio d angolo a favore la difesa giallonera, posizionata male in campo, prende un contropiede che porta l attaccante del Gravis a tu per tu con Rossetto che viene saltato: tutto facile per l’attaccante locale e nuovo vantaggio Gravis. Ripreso il gioco, il Calcio Aviano attacca a testa bassa, ma non riesce a sfondare il fortino avversario. A cinque minuti dalla fine, l’occasione ghiottissima arriva sui piedi di Alì El Dagmouny, il quale si libera in area, ma a tu per tu con il portiere calcia clamorosamente a lato. Quando tutto sembra perduto in pieno recupero, i gialloneri trovano il meritato pareggio. A seguito di un’azione insistita, il pallone arriva a Diego Manca che calcia un beffardo pallonetto che coglie di sorpresa il portiere avversario e si insacca in porta. 2-2! Galvanizzato dal pareggio, il Calcio Aviano recupera subito palla e, a seguito di una discesa sulla fascia, è lo scatenato Alì El Dagmouny a crossare in mezzo, sperando in una deviazione in porta dei nostri attaccanti. Invece il pallone viene intercettato con il braccio dal difensore del Gravis: non ci sono dubbi per il direttore di gara, è calcio di rigore. Sul dischetto si presenta Manca, che calcia con sicurezza e batte il portiere: 2-3! Tripletta personale per il centrocampista avianese. Non c’è più tempo neanche di mettere il pallone sul dischetto del centrocampo, perché sul rigore di Manca termina il match.

 

Un grande plauso ai ragazzi che ci hanno creduto fino alla fine. Adesso domenica l’occasione per lavorare in amichevole contro la Nuova Sacilese sugli errori visti in queste ultime giornate e poi, tra due settimane il via del girone di ritorno.

Forza Calcio Aviano

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *