PEGGIOR NEMICO, LA PRESUNZIONE

Dopo sette risultati utili consecutivi, si arresta ad Azzano Decimo la marcia degli Allievi di mister Luca Masiero, fermati dal Corva.

Si affrontano due squadre che non disdegnano di giocare la palla e lo si evince fin dalle prime battute di gioco, nonostante nella prima mezzora non vi siano sono occasioni degne di nota. La prima vera e propria palla gol è quella che porta alla rete di Martin Tassan Toffola. Il giovane classe 2004 svetta di testa sugli sviluppi di un corner, mettendo la palla dentro il sacco e portando avanti i gialloneri: 0-1. La risposta ospite non si fa aspettare. Punizione dalla tre quarti campo, la cui conclusione colpisce la barriera. La deviazione spiazza il nostro portiere Lombardi e si insacca beffarda nel sacco, portando il Corva sul pareggio, punteggio sul quale termina il primo tempo. Brivido nel finale, con i padroni di casa vanno vicini al vantaggio, sventato sulla linea miracolosamente da Gabriel Airoldi.

Il secondo tempo inizia come il primo e nuovamente il Calcio Aviano trova il vantaggio al 15′ su rigore calciato splendidamente da Gabriel Airoldi. Ma come nel primo tempo, anche nella ripresa il pari non si fa attendere: al 20′ su una ripartenza il Corva colpisce il palo su una conclusione dal limite. Sulla corta respinta il giovane attaccante locale è più lesto e fa 2-2. Dopo 5′ la beffa del 3-2 su una nuova ripartenza dove il Calcio Aviano si fa trovare impreparato, subendo la rete del 3-2. Gli ultimi 15′ di gioco vedono il forcing avianese che però non porta i frutti sperati. Sul 3-2 per il Corva termina il match.

Le partite si vincono curando i particolari e tutte devono essere giocate come una finale. Ragazzi, il campionato è ancora lungo e la prossima domenica ci aspettiamo una pronta risposta.

 

Forza Calcio Aviano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *