RISULTATO TROPPO SEVERO

Sfiora l’impresa la Prima Squadra di mister Steve Agostinetto contro la seconda della classe Sacilese. I gialloneri infatti vengono colpiti solo nel finale dalla Nuova Sacilese e subiscono nuovamente una sconfitta: ma questa volta l’amaro in bocca è più grande del previsto.

La partita è combattuta, le due squadre sono ben sistemate in campo, ma i padroni di casa arginano molto bene le azioni avversarie grazie alla diga di centrocampo composta da Poles. Della Valentina, ma soprattutto da Niko Canzi, all’esordio dal primo minuto e autore di una gara di gran carattere. Le uniche conclusioni arrivano da lontano, specie per i gialloneri con Tommaso Ros e lo stesso Niko Canzi, ma le conclusioni non impensieriscono l’ex Zanier. Il primo tempo termina senza grossi sussulti ulteriori sullo 0-0, ma con la consapevolezza per i ragazzi di Agostinetto che nulla è impossibile.

Il copione nella ripresa è sempre lo stesso: partita combattuta senza occasioni colossali da gol né da una parte, né dall’altra. La prima vera palla gol arriva sui piedi di Tommaso Ros da pochi passi dentro l’area di rigore. La conclusione però termina a lato del portiere sacilese, con il risultato inchiodato sullo 0-0. Nel secondo tempo la Sacilese alza i giri del motore, ma Buffolo si supera, ribattendo una conclusione ravvicinata dell’ex Momesso. I biancorossi cercano di colpire e su un’azione in contropiede vanno davvero vicini al vantaggio, ma Kevin Kuka salva sulla linea di porta, negando lo 0-1. Il Calcio Aviano però con grande cuore prova a vincerla, ma i tre attaccanti faticano a pungere la retroguardia difensiva ospite. Nelle fasi finali la difesa avianese commette l’unica sbavatura di una gara fino a quel punto perfetta. Lancio lungo su rilancio del portiere ospite e Zambon infila in uscita con il sinistro Buffolo che nulla può fare sulla conclusione ravvicinata: 0-1 e doccia gelata per i nostri, che stavano accarezzando il sogno di portare a casa punti pesanti in ottica salvezza. Nel finale di match il Calcio Aviano ci prova con la forza della disperazione, ma la Sacilese difende con i denti il vantaggio e porta a casa i tre punti.

 

Un verdetto amaro e un risultato troppo severo per i ragazzi di Agostinetto, attesi ora da un vero e proprio spareggio salvezza a Rorai contro i padroni di casa dell’Union.

 

Forza Calcio Aviano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *