NON C’È SCONFITTA PER CHI LOTTA

Match d’esordio per i Giovanissimi di mister Marco Castellarin e Michele Marzio. I gialloneri in quel di S. Martino affrontano i pari età del Calcio Zoppola.

Fin dalle prime battute la gara sembra equilibrata, condotta bene dai nostri, che provano a rendersi pericolosi, specialmente con Alessandro Burei, che mette in difficoltà la retroguardia biancoazzurra. Anche lo Zoppola si fa vedere con alcune azioni, ben controllate però dalla nostra difesa. Fino a quando attorno al 25’ arriva l’episodio che cambia le sorti della gara. Calcio di rigore per gli ospiti per un evidente fallo di mano di un nostro difensore. Dal dischetto lo Zoppola non sbaglia e si porta avanti. Il gol preso pesa e i nostri improvvisamente non attaccano più con la stessa veemenza dei primi minuti di gioco. Il primo tempo si conclude 0-1.

Nella ripresa lo Zoppola sale in cattedra. La maggiore esperienza degli undici biancoazzurri prevale nei confronti dei nostri gialloneri. Dopo pochi minuti dall’inizio della ripresa, gli ospiti trovano il raddoppio su un colpo di testa. Da qui in avanti il Calcio Aviano getta colpevolmente la spugna e si arrende troppo facilmente ai colpi dello Zoppola che trova anche il terzo, il quarto e il quinto gol. I nostri provano nel finale quantomeno a cercare la rete della bandiera, che però non arriva.

Termina così l’incontro con il 5-0 in favore degli ospiti. Tre punti giusti per gli ospiti che hanno meritato, ma un punteggio che alla fine risulta troppo severo nel risultato, visto che nella prima frazione di gioco le forze in campo erano equilibrate. Detto ciò, partita che serve da lezione per i nostri giovani avianesi, specie nel non smettere di lottare nell’arco di tutta la gara. Ora testa al Villanova!

Forza Calcio Aviano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *