PRIMA VITTORIA NELLA FASE ÈLITE

Si sbloccano i nostri Giovanissimi dei mister Marco Castellarin e Michele Marzio. Dopo tre sconfitte consecutive, i gialloneri vincono contro il Cordneons e guadagnano così i primi tre punti.

I nostri partono subito forte e nei primi 10 minuti provano a impensierire il Cordenon, ma non riescono ad essere incisivi. Verso il 12 minuto il Cordenons esce dal guscio e sugli sviluppi di un calcio d’angolo trova il gol del vantaggio. La traiettoria dell’angolo scavalca Rossetto, sbatte sul palo alle spalle del numero 1 avianese e viene ribattuta in gol. Il Calcio Aviano non molla e continua a macinare gioco, specie con Burei e Tanzi, i quali cercano la via del gol; ma a causa della poca precisione e cattiveria non trovano il pari. Il Cordenons verso la fine del primo tempo crea una bella occasione su schema da calcio piazzato, ma Mengoni sulla linea salva tutto, lasciando aperto il parziale.

La ripresa si riapre come si era conclusa, con i padroni di casa alla ricerca del pari. Il Cordenons al 10’ avrebbe l’occasione per chiudere il match su calcio di rigore, ma Rossetto ipnotizza il rigorista e para. Sulla ribattuta il Cordenons realizza, ma l arbitro ferma tutto in quanto il giocatore era entrato troppo presto in area. Passato lo spavento il Calcio Aviano riparte a testa bassa e dopo una serie di varie occasioni, arriva il meritato pari. Calcio d angolo giocato corto su Chisu, cross perfetto che finisce sulla testa di Luca Suppressa che in torsione alla Janker manda la palla sul palo lontano dove il portiere nn può niente. 1-1 e palla al centro. I gialloneri ci credono e cinque minuti dopo trovano il 2-1. Sempre Chisu protagonista con un tiro da fuori area. La conclusione viene deviata e il più lesto a buttarlo dentro è El Dalgmouny Ali, che firma così il sorpasso. Il Cordenons si butta alla ricerca del pari, ma su azione di contropiede Marco Nocent mette il sigillo finale sulla gara, siglando il 3-1 finale.

Buona prestazione dei ragazzi che ci hanno creduto fino alla fine. Adesso una settimana di pausa prima della ripresa contro il Brugnera. Davanti agli occhi e al tifo di una delegazione della Prima Squadra (presenti a San Martino Kuka, Lenardon, Canzi e Vit) i gialloneri di mister Castellarin non hanno sfigurato

Forza Calcio Aviano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *