RAMMARICO PER IL RISULTATO FINALE

Un pareggio che viene accolto con un po’ di rammarico per la Prima Squadra di mister Steve Agostinetto. Il Calcio Aviano infatti sembrava avere in pugno i tre punti, ma ancora una volta qualche episodio sfortunato di troppo condanna l’undici giallonero.

I ragazzi di mister Steve partono con il piede giusto, comandando la partita. Il buon avvio viene premiato da Michele Miccoli, il quale, ben servito in area di rigore, si libera e d’esterno destro batte il portiere avversario per l’1-0 in favore dei locali. Poco dopo i gialloneri vanno vicini al gol del raddoppio; Marco Poles lancia lungo l’out di sinistra Max Rover, il quale salta l’uomo e serve il neo-entrato Lenardon (subentrato al posto di Vit, uscito per problemi fisici), ma l’attaccante avianese non trova il gol per pochissimo. Il Colloredo cerca la reazione che si traduce però in due conclusioni fuori dallo specchio e in un paio di corner ben sventati dalla difesa avianese. Ma l’occasione più nitida arriva con una punizione dal limite su cui però Mognol fa buona guardia. Il Calcio Aviano fa buona guardia e difende il vantaggio fino a fine primo tempo.

In avvio di ripresa gli ospiti trovano presto la rete del pareggio con una conclusione volante dalla lunga distanza che beffa Mognol sotto la traversa. La reazione giallonera tuttavia non si fa attendere e porta la firma di Francesco Lenardon: corner corto di Rover per Alietti, palla al n° 18 che scambia con Miccoli e conclude a rete col sinistro per il momentaneo 2-1. Il Calcio Aviano non si accontenta e poco dopo arriva anche il 3-1 ad opera di Massimiliano Rover, il quale, servito sulla destra da Ros, entra in area e spara sul palo lontano. Come nella gara di andata però, il Colloredo rimane in partita ed accorcia immediatamente le distanze con un destro all’incrocio dei pali da distanza ravvicinata in seguito ad un batti e ribatti al limite dell’area. Intorno al minuto 75′ arriva anche la rete del 3-3 su calcio di rigore. Complice anche la superiorità numerica i gialloneri cercano in tutti i modi la rete del vantaggio, in particolar modo con Tommaso Ros, pericoloso con un destro in corsa out di poco e con una punizione a tempo scaduto che però non inquadra il bersaglio.

Termina sul 3-3 una sfida pirotecnica e molto combattuta. Peccato davvero per l’esito finale, ma anche nel match di ieri i gialloneri hanno dimostrato di avere ottime potenzialità per il futuro.

Forza Calcio Aviano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *