TROPPO POCO

Nel giorno del suo 40° compleanno, mister Steve Agostinetto non può di certo essere felice dalla prestazione dei suoi ragazzi, di scena a Ceolini contro i padroni di casa.

I gialloneri infatti cadono dinanzi ai padroni di casa, in un match nel quale era possibile dare molto di più. Eppure gli avianesi non iniziano male, mostrandosi pericolosi dalle parti dell’estremo difensore giallorosso con il duo offensivo Miccoli-Portaro e alcune incursioni degli esterni di centrocampo Ros e Lenardon. Occasione ghiotta sui piedi di Marco Poles, che con un’incursione centrale sfiora il gol: il diagonale viene respinto dall’estremo difensore del Ceolini. Gli ospiti peccano negli ultimi quindici/venti metri, non andando mai realmente vicini al gol del vantaggio. Vantaggio che invece trovano i padroni di casa. Lancio in profondità da parte della retroguardia difensiva; il pallone arriva all’attaccante locale (in posizione dubbia) che dopo aver sfidato la difesa avianese, serve a centro area un pallone ottimo, che deve essere solo spinto in rete a Buffolo battuto: 1-0 e palla al centro. Nel finale di tempo potrebbe esserci la svolta del match, quando il Ceolini rimane in inferiorità numerica. Ma nel finale di tempo il Calcio Aviano non trova l’occasione giusta per trovare il pareggio.

Nella ripresa entra Rover per dare maggior spinta alle azioni offensive avianesi. E così è; il Calcio Aviano spinge maggiormente sull’acceleratore e si rende pericoloso, ma il Ceolini fa ottima guardia, mettendosi sulla difensiva e pensando a difendere il vantaggio conquistato nel primo tempo. Sarà questo il copione della ripresa. Il Calcio Aviano ci prova, ma, una volta arrivato negli ultimi venti metri, non trova l’occasione giusta. Ci provano un po’ tutti: Miccoli, Portaro, Rover, ma le conclusioni terminano alte o murate. Nel finale del match prima Portaro con un colpo di testa da calcio d’angolo e poi Kuka, con una bella incursione palla al piede, vanno vicini al pari. Ma il match termina sull’1-0; risultato che risucchia nuovamente il Calcio Aviano nel gruppone con Martignacco, Rorai e Bannia.

I gialloneri escono da Ceolini con la consapevolezza che con un pizzico di cattiveria in più, il risultato poteva essere diverso. Domenica prossima fondamentale match contro il Vallenoncello!

Forza Calcio Aviano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *