PRESTAZIONE DA SQUADRA

Nell’unica gara della domenica, i Giovanissimi di mister Marco Castellarin e Michele Marzio pareggiano in casa contro la capolista AS Maniago. Un pareggio che però, visto l’andamento della partita nella ripresa, può stare anche stretto ai gialloneri.

La prima frazione di gioco è abbastanza equilibrata. Il Maniago prova a fare la partita, facendo valere il fisico dei propri giocatori. Al 10’ del primo tempo, su un calcio di punizione, i biancoverdi si portano in vantaggio, con un destro a giro che sorprende Mattia Rossetto: gara in salita per i nostri. Ma i gialloneri non hanno nessuna intenzione di perdere punti e mostrano fin da subito una buona reazione; Luca Suppressa in particolare si fa vedere in avanti, con alcuni tentativi che impensieriscono il portiere avversario. Il Calcio Aviano ci prova con numerose sortite, ma sono gli ospiti a trovare il raddoppio su un’azione di contropiede. Gol che però viene annullato per un giusto fuorigioco al momento del passaggio finale. Il primo tempo termina con un pericolo da calcio d’angolo in favore dei padroni di casa, vicini al pari.

Nella ripresa a cambiare il match è l’ingresso in campo di Alessandro Burei, spina nel fianco per la difesa maniaghese. Le sue azioni offensive creano molti pericoli. Su un’azione condotta molto bene dall’attacco giallonero, il Calcio Aviano trova il pareggio. Cross dalla fascia destra che arriva ad Alessandro Burei, che insacca di testa la rete del pareggio. Gol che dà grande spinta ai ragazzi, anche grazie al tifo del pubblico di San Martino e dei ragazzi della Prima Squadra. Sempre Alessandro Burei ha l’occasione per il raddoppio, al termine di una splendida azione partita da Mattia Rossetto e arrivata all’attacco giallonero, dopo aver coinvolto quasi tutti i giocatori gialloneri. Ulteriore chance nel finale di match per Ali Eldalgmouny, servito a centro area da Alessandro Burei. Il centrocampista avianese però non controlla bene il pallone e il tentativo viene respinto dalla difesa avversaria. Con un Maniago alle corde, il Calcio Aviano prova il colpaccio, ma il gol decisivo non arriva.

I ragazzi di Castellarin devono così “accontentarsi” di un pareggio; ma il risultato poteva essere ben diverso. Successivamente alla partita, grigliata di squadra al “Cecchella”, per un piacevolissimo post-partita, organizzato dal gruppo genitori. Un grazie ai ragazzi della Prima Squadra presenti a S. Martino, che hanno ricambiato il favore di qualche settimana fa, sostenendo i nostri Giovanissimi dal primo all’ultimo minuto.

Appuntamento a martedì per il Torneo Cigana, ore 20.30.

Forza Calcio Aviano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *