11° MEMORIAL “SIMONA CIGANA”

Con le finali di sabato 9 Giugno si è conclusa anche l’11° edizione del Memorial “Simona Cigana”, valido per la categoria Giovanissimi.

Sette le squadre partecipanti: Prata Falchi, Torre, Saronecaneva, Don Bosco, Don Bosco, Condor e, ovviamente, i padroni di casa del Calcio Aviano. Nel girone A si delineano fin dalle prime partite le due favorite dell’intero torneo, ossia il Prata Falchi e il Torre, con i viola che riescono a spuntarla nella sfida decisiva del gironcino. Il Don Bosco riesce ad avere la meglio nella sfida per il terzo posto nel girone contro il Saronecaneva; tuttavia, per entrambe le squadre l’avventura si conclude nella fase a gironi. Nel girone B i giochi sono più aperti. Il Condor riesce a mettere al sicuro la qualificazione già dal primo incontro contro i nostri del Calcio Aviano, ribadendo poi la vittoria contro la Nuova Sacilese. Saranno dunque Calcio Aviano e Sacilese a sfidarsi nell’ultima giornata del girone per decidere la qualificazione alle semifinali. La sfida, molto tirata, finisce in pareggio per 1-1. A passare il turno sono i biancorossi, in virtù di un miglior attacco rispetto ai pari età avianesi, che quindi non riescono ad accedere alle fasi finali.

Nelle semifinali, tutto facile sia per il Prata Falchi, contro il Condor, sia per il Torre, protagonista contro la Nuova Sacilese. Si delinea così il quadro delle finali, in programma per sabato 8 Giugno. Condor vs Nuova Sacilese per il 3°/4° posto e PrataFalchi-Torre per la finalissima. Il Condor riesce ad avere la meglio contro la Nuova Sacilese, conquistando il podio del torneo grazie al 2-0 della finalina. Riflettori puntati dunque sulla finalissima tra le due favorite della vigilia. In finale, il Torre impone subito il suo gioco e mette in cassaforte il torneo, battendo i bianconeri con un perentorio 3-0, che lascia spazio a poche interpretazioni.

Complimenti al Torre, vincitore dell’XI edizione del “Simona Cigana”; onore delle armi ad un PrataFalchi che merita un grande applauso per il torneo svolto. Ma un applauso generico a tutte le squadre protagoniste, ai ragazzi e ai mister. Un applauso allo staff che ha collaborato in cucina, al bar e preparato i campi.

Un ringraziamento a Bruno, Luisa e a Simona, a cui è intitolato questo Memorial.

Ma permetteteci di fare un ringraziamento speciale ad una persona speciale. Un ringraziamento di cuore al nostro segretario Roberto, che da lassù non si sarà perso una partita. Questo torneo lo vogliamo dedicare anche a te, Robi!

Forza Calcio Aviano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *