CHI SBAGLIA PAGA

Domenica 15 settembre a Casarsa va in scena la prima giornata del campionato Regionale tra i padroni di casa del Casarsa e la matricola Calcio Aviano.

La partita, nonostante il caldo, inizia con un buon ritmo e con le squadre che si alternano nel dominio territoriale. Al 25′ il Calcio Aviano ha una ghiotta occasione per sbloccare il match quando Francesco Sisto, liberato in centro area da un passaggio di Martin Tassan Toffola, perde la coordinazione e non riesce a tirare da posizione favorevole. Come una delle più famosi leggi non scritte del calcio, gol sbagliato gol subito. Infatti, dopo un paio di minuti il Casarsa trova la rete del vantaggio con l’attaccante locale che approfitta di un buco centrale della difesa avianese. I nostri gialloneri non si scoraggiano e al 30′ sfiorano il pareggio sempre con Francesco Sisto che di testa da dentro l’area sfiora la traversa. Ma i padroni di casa, più cinici della squadra di mister Masiero, trovano anche il raddoppio. Il 2-0 arriva nuovamente su ingenuità del reparto difensivo giallonero che non riesce a liberare l’area su una palla vagante e permette una facile giocata agli avversari.

Il secondo tempo inizia come il primo, con un sostanziale equilibrio, ma al 10′ il Casarsa fa 3-0 contiuna discesa sulla sinistra locale dove i giovani avianesi non hanno fatto buona copertura. Il numero 9 locale realizza la rete con un bel tiro dal limite su cross operato dalla fascia sinistra. Il restante tempo vede il Calcio Aviano cercare di accorciare le distanze e di rimettersi in partita, ma con il Casarsa fa buona guardia, rimane chiuso e compatto nella propria metà campo, non concedendo spazi agli avversari.

Mister Luca Masiero al termine della partita ha così commentato il match: “Questa partita insegna che il campionato si giocherà su sostanziale equilibrio, ma che gli errori possono pesare sia in fase realizzativa che in quella difensiva. Il campionato però è lungo e già domenica ci sarà la prima in casa contro il San Daniele dove vogliamo un pronto riscatto”.

Come non essere d’accordo con il mister? Appuntamento dunque a domenica prossima al “Cecchella”.

Forza Calcio Aviano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *