MANITA DEGLI ALLIEVI A CAPRIVA

Splendida vittoria dei nostri Allievi di mister Luca Masiero, che si impongono in trasferta a Capriva nella terza giornata di campionato contro l’Unione Friuli Isontina.

La partita inizia subito a ritmi alti, con due squadre aggressive e ben messe in campo. L’equilibrio tra le due squadre viene rotto al 20′ con Martin Tassan Toffola che partito sul filo del fuorigioco, lanciato con un bel filtrante sulla mediana da Andrea Cescut, si presenta davanti al portiere e non lascia scampo: 0-1 e match sbloccato in favore dei ragazzi di Masiero. Il restante tempo della prima frazione prosegue su un sostanziale equilibrio con entrambe le squadre che creano qualche pericolo per le reciproche difese.

Il secondo tempo risulta decisamente più frizzante, con i locali che cercano di alzare i ritmi ma con i giovani avianesi che ripartono con forza e velocità. Al 15′ arriva lo 0-2 con Samuele Rossi. Il centrocampista avianese, con una ripartenza fulminea, salta il suo diretto avversario e partendo da metà campo si invola verso la porta avversaria. Dopo una prima respinta del portiere locale, la palla carambola in rete oltrepassando la linea, nonostante un gran colpo di reni dello stesso estremo difensore. Al 20′ con l’Unione tutta riversata in attacco avviene una situazione da VAR con Samuele Rossi che viene lanciato dal compagno di reparto Martin Tassan Toffola in sospetto fuorigioco e fa 0-3. I giovani granata reagiscono di foga e trovano 5′ più tardi l’1-3 con una conclusione ravvicinata dopo una mischia in area piccola. Passano altri 5′ e avviene il fatto che può cambiare la partita, viene assegnato un penalty, anche questo un po’ sospetto, alla squadra locale. Ma il nostro portierone Lorenzo Lombardi lo neutralizza da gran campione e mantiene il risultato in cassaforte. Al 35′ Oscar Rossi, con un gioco di prestigio sulla destra, salta come birilli avversari, mette in mezzo per il nostro #9 Tassan Toffola che con una giocata precisa fa 1-4. Al 37′ il nostro bomber Tassan Toffola si procura un rigore che trasforma con freddezza: 1-5 e tripletta personale per il giovane avianese. Due minuti più tardi ci sarebbe un’altra segnatura ma che viene annullata per sospetto fuorigioco.

La partita termina con una manita da parte del Calcio Aviano. Felice mister Masiero, che commenta così il match: “un ottimo risultato, che però non deve far sembrare che lo stesso sia arrivato in maniera semplice, perché l’avversario si è dimostrato tosto e adatto alla categoria che lotterà sicuramente fino alla fine”.

Ora testa bassa e concentrati al prossimo impegno al “Cecchella” contro un osso duro come il Pro Fagagna.

Forza Calcio Aviano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *