IL CASARSA ESPUGNA SAN MARTINO

Un 2-5 che non rende giustizia alla prova della nostra Juniores, allenata da mister Angelo Mazzucchin. Infatti, i gialloneri hanno ben fronteggiato nella prima frazione di gioco il Casarsa, capolista del girone, salvo poi perdersi dopo la rete dello 0-2.

Il match inizia su ritmi non altissimi, con le due squadre in fase di studio. Gli avianesi cercano comunque di creare gioco, anche partendo dal basso, mostrando buona qualità nel palleggio. Anche il Casarsa comunque si dimostra molto propositivo, con qualche sortita offensiva, ben respinta dalla retroguardia giallonera (sabato in azzurro). Attorno al 30’ del primo tempo il Casarsa però passa in vantaggio sugli sviluppi di un calcio d’angolo, ribadito in gol di testa da un giocatore gialloverde. Il gol subito però non abbatte i nostri che provano a rimettere in piedi una partita, fino a quel momento giocata alla pari dei più quotati avversari. Al 38’ l’episodio che cambia il match. Su un contatto tra Alzetta e l’attaccante ospite, il direttore di gara assegna un contestato rigore agli ospiti, trasformato in gol dall’attaccante del Casarsa. Lo 0-2 abbatte le speranze giallonere, che di lì a poco tempo subiscono anche lo 0-3, punteggio sul quale le due squadre vanno a riposo.

Nella ripresa iniziano forte i nostri ragazzi e, dopo soli cinque minuti, i gialloneri conquistano un calcio di rigore, trasformato da Davide Zanatta. Il gol riapre le speranze per i nostri ragazzi, ma il Casarsa ribadisce subito il vantaggio di tre reti, siglando la rete dell’1-4. Da qui in avanti il match vede i nostri ragazzi provare timidamente a riaprire la partita, mentre gli ospiti gestiscono il vantaggio. Nel finale segna Nicola Istrice per i locali (rimasti in dieci per l’espulsione di Reza Cancian), a cui si contrappone il gol degli avversari. Reti che fissano il punteggio sul definitivo 2-5.

Un risultato un po’ bugiardo per quanto visto in campo nei primi 35’ di gioco, ma che premia comunque un Casarsa che conferma quanto di buono mostrato in questa prima parte di stagione. Per i nostri rimane la consapevolezza di potersela giocare con chiunque, ad armi pari e con la concentrazione al massimo. Prossimo impegno a Camino!

Forza Calcio Aviano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *