APPROCCIO TROPPO MORBIDO CHE COSTA CARO

I Giovanissimi di mister Marco Castellarin e Michele Marzio escono sconfitti da Lestans al termine del match contro l’Unione SMT. La partita di domenica fa scivolare i nostri ragazzi al secondo posto in classifica.

Nei primi quindici di gioco, il Calcio Aviano parte meglio, con un buon fraseggio in mezzo al campo. Prima Natale e poi Nocent si fanno vedere dalle parti dell’estremo difensore avversario, ma senza pungere. Al 20’ arriva la reazione dei padroni di casa, prima con un gol annullato e poi con il gol del vantaggio. Conclusione dai trenta metri di un centrocampista nerazzurro; incomprensione tra Acampora e il portiere Mazzocco e la palla finisce così in rete per l’1-0 locale. Il Calcio Aviano prova  ad acciuffare il pareggio prima della fine del primo tempo, senza però trovare l’1-1.

Nella ripresa sono ancora i ragazzi di mister Castellarin a partire meglio. Nei primi minuti è Alessandro Burei ad avere una ghiotta chance, ma l’esterno avianese sciupa tutto a causa di un controllo di palla difettoso. Sulla ripartenza, i padroni di casa trovano il 2-0 che fa sbilanciare l’ago della bilancia in favore dell’USMT. Il gol del raddoppio sveglia i nostri, che hanno un moto d’orgoglio e si gettano in avanti alla ricerca del pareggio. Tommaso Landolfo ha sui piedi una grande occasione, che però viene respinta. I gialloneri si sbilanciano e Mazzocco è costretto agli straordinari, salvando così il 3-0. A 5’ dal termine, il Calcio Aviano trova il gol del 2-1 che riapre il match. Punizione di Alessandro Burei che viene respinta dalla difesa nerazzurra. Sulla respinta si getta Giuseppe Acampora che sigla il primo gol in maglia giallonera. Il gol dà speranza agli avianesi che si riversano in attacco e, nel finale, hanno l’occasione per il 2-2: cross di Nocent che sfila tutta l’area, Burei arpiona il pallone e crossa nuovamente palla all’indietro per Landolfo che però non angola a sufficienza.

Non basta il forcing finale dei nostri ragazzi, ad avere la meglio sono i padroni di casa. La maggior grinta e la maggior voglia di portare a casa l’intera posta in palio sono stati decisivi. Su questo bisognerà lavorare in vista delle prossime partite.

Forza Calcio Aviano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *