DOTTOR JEKYLL E MISTER HYDE

Sciupa tutto la Juniores di mister Angelo Mazzucchin. I gialloneri (in azzurro sabato) hanno gettato alle ortiche il doppio vantaggio contro il Latisana Ronchis e hanno perso l’occasione per ottenere la seconda vittoria consecutiva.

Partono forte i nostri ragazzi, che nonostante le assenze dimostrano di voler far propria la partita sul manto erboso di S. Martino che si presenta in condizioni perfette, nonostante le copiose piogge. I gialloneri giocano molto bene il pallone e passano in vantaggio con Max Terry, al termine di un bel fraseggio con Mattia Bidinost; il capitano giallonero insacca in rete il gol del vantaggio che sblocca il match. Con un Calcio Aviano in grande spolvero, i ragazzi di mister Mazzucchin trovano il raddoppio con Gabriele Cavallari. Il centrale avianese ribadisce in gol un calcio d’angolo dalla destra nel mezzo dell’area di rigore. Primo gol stagionale per il difensore avianese. Il gol del 2-0 sembra mettere in ghiaccio il match, invece è solamente l’inizio di un appagamento generale che costa molto caro. Il Latisana Ronchis ha infatti l’occasione di rimettere in piedi in match su calcio di rigore, ma il nostro portiere Gianluca Nan ipnotizza l’attaccante ospite e neutralizza il rigore. Poco dopo anche il Calcio Aviano sbaglia un rigore; la conclusione di Max Terry si stampa sulla traversa. Nonostante le numerose palle gol avianesi per mettere in ghiaccio il match, sugli sgoccioli della fine del primo tempo, il Latisana trova il pari su calcio di punizione ribadito in gol dall’attaccante ospite a pochi passi dalla porta di Nan. Sul gol ospite finisce il primo tempo.

La rete subita dà coraggio ai nostri avversari, che così prendono le redini del gioco e nella ripresa attaccano con maggior insistenza. Sugli sviluppi di un altro calcio di punizione, la retroguardia difensiva avianese si fa sorprendere dall’inserimento di un giocatore ospite che, con un tocco di mezzo esterno, sigla il gol del 2-2. Il Calcio Aviano prova a rialzare la testa e tenta di riprendere in mano il match. Ci prova prima Enrico Teso, ma la conclusione dell’attaccante avianese si spegne alta di poco. Poi è Oscar Rossi (in prestito dagli Allievi) ad avere una ghiottissima chance. Da posizione defilata, Rossi colpisce il palo che nega la gioia del primo gol alla prima presenza. Il Latisana si difende con ordine e nel finale completa la rimonta su la rete del 2-3, con l’attaccante ospite che è più veloce della difesa avianese e ribadisce in gol la corta respinta di Nan. Il gol del 3-2 fa saltare gli equilibri e i ragazzi avianesi si riversano in attacco. All’ultimo, Gianluca Nan prima di rilanciare il pallone per l’ultimo disperato attacco commette un piccolo ma fatale errore sul controllo di palla. Il giocatore del Latisana è lesto ad approfittarne e mette dentro il gol del 2-4.

Non soddisfatto mister Mazzucchin, non solo per il risultato, ma soprattutto per il calo mentale e fisico avuto nella ripresa dai suoi ragazzi. Il lavoro settimanale porterà i ragazzi al recupero di mercoledì contro l’Union Martignacco, prima del turno di riposo di sabato.

Forza Calcio Aviano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *