LE ASSENZE NON POSSONO ESSERE UN ALIBI

Domenica 8 Dicembre è il giorno di Sangiorgina – Calcio Aviano, l’occasione per i ragazzi di mister Luca Masiero per uscire da un periodo di affannamento. Il divario in classifica farebbe pensare partita scontata sulla carta, ma in realtà i padroni di casa fanno vedere un buon palleggio e una voglia di ben figurare, gli ospiti invece fanno vedere un possesso palla (solitamente loro marchio di fabbrica) discontinuo e poca intensità nelle giocate.

Gli amaranto al 15’ colpiscono un palo da corner e sfiorano il vantaggio al 25’ quando il nostro portierone Lorenzo Lombardi compie un autentico numero deviando una punizione toccata dalla barriera che dà al pallone un effetto beffardo. Ma per tutta la prima frazione di gioco sono i padroni di casa a rendersi maggiormente pericolosi, con i nostri poco incisivi.

Il secondo tempo inizia con un sostanziale equilibrio e al 15’ il Calcio Aviano passa in vantaggio con Eros Basso Luca che con una punizione dalla sinistra dà un effetto beffardo al pallone che non lascia scampo al portiere avversario. Passano solo 5’ e la Sangiorgina agguanta il meritato pareggio con un forte diagonale che non dà scampo al nostro portierone. La partita prosegue con continui capovolgimenti di fronte, ma senza cambiare il risultato.

Oggi erano ben sei gli assenti tra squalifiche e infortuni ma questo non deve diventare un alibi poiché una squadra si vede anche nei momenti di difficoltà. Adesso bisogna ricaricare le batterie e ritrovare lo smalto avuto solitamente per riprendersi al più presto. Domenica prossima si va nella tana del Trieste Calcio, una delle trasferte più lunghe per i nostri avianesi.

Forza Calcio Aviano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *