BOCCATA D’OSSIGENO

Davanti ad un numeroso pubblico, la Prima Squadra di mister Steve Agostinetto ritorna ai tre punti e lo fa al termine di una convincente prestazione contro il Ragogna.

Partono meglio gli ospiti, che nelle prime battute di gioco riescono a presentarsi dalle parti di Berton, ma la retroguardia avianese riesce a sventare i pericoli rossoblu. Al 28’ però passano in vantaggio i nostri. Azione manovrata da centrocampo con Bozzolan che serve Bidinost, che dalla destra mette un cross morbido. A centro area si avventa il neo-attaccante avianese Andrea Tomasini che di testa insacca l’1-0. Al 39’ grande protagonista è Romano, che al termine di un coast-to-coast bellissimo, conclude verso lo specchio della porta. Ma la conclusione dell’esterno avianese non va a buon fine. Al 44’ anche Alietti cerca gloria personale, ma la conclusione dell’esterno avianese si perde sul fondo. Il primo tempo termina senza ulteriori sussulti.

Nella ripresa inizia molto bene il Calcio Aviano, che al 9’ trova il raddoppio. Fotocopia del gol contro il Ceolini. Punizione di Rover dalla sinistra e pallone pizzicato da Eddy Beggiato, che infila il gol del 2-0. Il raddoppio siglato fa sì che i padroni di casa siano più sciolti. Al 14’ il Calcio Aviano cala il tris. Palla di Alietti per Tomasini che serve in profondità Massimiliano Rover, il quale tocca il pallone quanto bassa per alzare la traiettoria e renderla imparabile per l’estremo difensore udinese: 3-0 e partita in cassaforte. Al 33’, successivamente ad una punizione di Romano deviata in corner, i gialloneri trovano il 4-0. Cross di Bozzolan dalla sinistra e stacco di testa di Tomasini sul primo palo. Doppietta all’esordio per l’attaccante avianese. Nel finale il Calcio Aviano cala un po’ l’attenzione e subisce il gol della bandiera del Ragogna. Gol che però non cambia la sostanza.

Il Calcio Aviano ritorna alla vittoria. Una boccata di ossigeno per i ragazzi di mister Agostinetto, sollevato dal ritorno ai tre punti. La classifica è ancora brutta, ma tutte le squadre sono molto vicine e con un filotto di risultati utili potrebbe svoltare l’intera stagione. Nulla è perduto!

Forza Calcio Aviano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *