VITTORIA DI CARATTERE

Una vittoria di gran carattere quella ottenuta dai ragazzi di mister Angelo Mazzucchin, impegnati in trasferta a Bagnarola contro il Sesto. Nonostante le numerose assenze derivanti da alcune influenze che hanno colpito i giovani gialloneri, la nostra Juniores porta a casa tre punti importantissimi, continuando la striscia positiva.

I nostri partono forte e schiacciano gli avversari nella loro area, andando più volte al tiro o creando pericoli con cross dal fondo, senza riuscire però a colpire. Gli avversari, dalla metà del tempo in poi, riescono ad uscire dal pressing e a loro volta creano qualche grattacapo ai nostri. Ma la difesa giallonera se la cava piuttosto egregiamente, mantenendo inviolata la porta. Il primo tempo si conclude senza grandi sussulti.

La ripresa fin da subito sembra più pimpante, sebbene inizi sulla stessa falsariga del primo tempo, con i ragazzi di mister Mazzucchin più intraprendenti. Entrambi le squadre vogliono vincere, ma i nostri risultano più efficaci e al 35’ passano in vantaggio. Corner a favore dei padroni di casa ben respinto dalla nostra difesa. Terry serve una palla deliziosa a Gianmarco Tassan Zanin, che si fa tutto il campo con l’avversario addosso. Nonostante la pressione del difensore, l’attaccante avianese infila il portiere e sigla lo 0-1. Sulle ali dell’entusiasmo, la squadra di mister Mazzucchin trova il raddoppio con Mattia Bidinost, che batte il portiere con un tiro-cross che si insacca. La partita è in ghiaccio, ma nel finale i padroni di casa la riaprono a seguito di un lancio lungo che coglie impreparata la difesa. Il forcing finale del Sesto non produce i risultati sperati e così il Calcio Aviano può festeggiare una più che meritata vittoria.

Festa doppia per i nostri ragazzi, visto l’enorme sforzo dettato dalle numerose assenze. Un grande applauso a tutti per la tenacia e la voglia di portare a casa l’intera posta in palio.

Forza Calcio Aviano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *