GIRANDOLA DI GOL ED EMOZIONI A RORAI

Girandola di gol a Rorai nell’ultima domenica di calcio dilettantistico. Ospiti dell’Union Rorai, la Prima Squadra allenata da mister Antonio Fior riprende per ben due volte il match, arrivando a sfiorare addirittura il colpaccio nel finale per quello che sarebbe stato un clamoroso 4-5.

.

L’inizio dei gialloneri è tutt’altro che buono. Passano soli 45 secondi e l’Union Rorai ha già l’occasione per passare in vantaggio con una girata al volo su cross dalla sinistra che centra in pieno il palo. Passano un paio di minuti e i padroni di casa trovano la rete dell’1-0 con De Angelis sugli sviluppi di un calcio d’angolo, con la difesa avianese troppo ferma. I ragazzi di Fior subiscono senza reagire. La conclusione in pallonetto, alta di poco, dell’attaccante rossoblu al 20′ è solamente il preludio al raddoppio dei padroni di casa che arriva su una conclusione di Rospant deviata da un difensore avianese che beffa così Piva: 2-0 per i padroni di casa. Il Calcio Aviano ci prova, senza rendersi pericoloso dalle parti dell’estremo difensore di casa. Al 40′ però i gialloneri trovano la rete che riapre il match: palla splendida di Carlon che taglia la difesa avversaria e trova Giovanni Romano, che con un pallonetto infila la palla in rete. La partita sembra così indirizzarsi verso un pareggio ospite, ma dopo pochi secondi dalla rete del 2-1 il Calcio Aviano paga una disattenzione difensiva collettiva e subisce il terzo gol, siglato da Tomi con un tiro a giro che non lascia scampo a Piva. Si va così al riposo sul risultato di 3-1 per i padroni di casa. Calcio Aviano praticamente inesistente.

Ma è nella ripresa che i gialloneri sfoderano gli artigli e danno il là ad una rimonta di spessore. Al 3′ di gioco, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, il direttore di gara assegna un calcio di rigore per i nostri gialloneri. Dal dischetto si presenta Massimiliano Rover. Il tiro del nostro 10 viene parato dal portiere avversario, che però nulla può sulla respinta corta di Max: 3-2 e partita nuovamente riaperta. Questa volta i ragazzi di Fior sembrano credere maggiormente nella rimonta e dopo pochi minuti dal gol del 3-2, Romano ha sui piedi l’occasione per il 3-3, ma la conclusione a limite dell’area del nostro numero 9 viene deviata in angolo. Al 20′ la doccia gelata: ancora dagli sviluppi di un calcio d’angolo, l’Union Rorai trova il gol del 4-2 con De Angelis: tutto nuovamente da rifare! Il gol non demoralizza però i nostri ragazzi che non si scoraggiano e cercano di riaprire il match. Serve un episodio per riaprire la partita. Ed ecco che si accende Max Rover. Palla lavorata dalla sinistra da Andrea Verrengia che serve il nostro 10. Rover si accentra e lascia partire un destro che termina sotto il sette: 4-3 e gara nuovamente riaperta! Passano solo due minuti e i gialloneri trovano il tanto agognato pareggio. Lancio in profondità di Sist che trova Giovanni Romano. Roma riesce ad anticipare il portiere in uscita e a mettere dentro di sinistro il gol del 4-4.
Finita qui? Macchè! Al 90° i ragazzi di Fior sfiorano addirittura il colpaccio. Calcio di punizione conquistato e battuto da Sist dalla trequarti campo. Il cross è perfetto e trova poco dentro l’area di rigore Romano, che impatta meravigliosamente al volo. Il tiro di Romano viene fermato solo dal palo e, sulla respinta, il neo-entrato Spadera calcia alto.

Finisce così un match ad alto carico di emozioni. Il Calcio Aviano trova un pareggio insperato per quanto visto nella prima frazione di gioco. Ora, con il nuovo DPCM, arriva lo stop dei campionati fino al 24 Novembre. Ma come ultima partita prima dello stop, di certo le emozioni non sono mancate!

Forza Calcio Aviano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *