SIST-CESTER E IL CALCIO AVIANO GUADAGNA I PRIMI TRE PUNTI

Esordio bagnato, esordio fortunato per la nostra Prima Squadra di mister Antonio Fior. All’esordio nella Coppa Regione, i gialloneri superano il Sarone 1975-2017 grazie alle reti di Simone Sist ed Alex Cester.

Avvio del match, rimandato di qualche minuto a causa della forte grandinata abbattutasi su Aviano, che non vede prevalere nessuna delle due squadre, attente a studiarsi e a non concedere spazi agli avversari. Il primo squillo di marca giallonera, arriva attorno al 15′ quando, da una punizione dalla trequarti di Rover, Simone Sist sfiora soltanto il pallone di testa. Passano una manciata di minuti e Rosolen, imbeccato da Caldarelli sulla fascia destra, tenta un cross che diventa insidioso per il portiere ospite a causa della deviazione di un proprio difensore. Al 30′ il Calcio Aviano passa in vantaggio. Rover prende palla nella propria metà campo trovando capitan Della Valentina fra le linee. Il numero 8 giallonero, dopo uno scambio con Mazzarella, serve sulla fascia sinistra Simone Sist. Il centrocampista giallonero si accentra e lascia partire un tiro rasoterra che trafigge il portiere biancorosso. Vantaggio avianese che arriva al termine di una bella azione manovrata. C’è spazio anche per un tentativo di Rosolen, finito però abbondantemente a lato. Il gol subito comporta la reazione degli ospiti, che si fanno pericolosi dalle parti dell’esordiente Mattia Rossetto (prodotto del Settore Giovanile giallonero al debutto in Prima Squadra). A pochi minuti dalla fine arriva il pareggio del Sarone. Azione manovrata sulla sinistra con cross che arriva dalla parte opposta. Il numero 10 biancorosso, dopo aver saltato Sist, buca la difesa giallonera e serve il proprio compagno che, solo davanti a Rossetto, non può sbagliare. 1-1 proprio a pochi istanti dalla fine del primo tempo.

Nella ripresa, i padroni di casa cambiano registro, giocano con maggior fluidità pur non creando grossi pericoli. Al 20′ a provarci è Della Valentina, dopo un doppio cross prima di Carlon e poi di Rover. Ma la conclusione del Cap è strozzata e finisce a lato. Anche il Sarone si fa vedere con una conclusione dal limite dell’area che finisce a lato non di molto. Poco prima della mezz’ora è Caldarelli che ci prova, ma la conclusione del neo-centravanti avianese è bloccata dall’estremo difensore. Alla mezz’ora, il Sarone rimane in dieci uomini per un fallo su Caldarelli. L’uomo in più, associato all’ingresso di Mattia Bidinost, bravo nel dare maggior spinta al reparto offensivo giallonero, danno una spinta ai ragazzi di mister Fior. E a cinque dal 90′, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, è Alex Cester a svettare più alto di tutti e ad insaccare la rete del 2-1. Punteggio che diventerà definitivo dopo i 3′ di recupero concessi dal direttore di gara.

La prima stagionale si conclude dunque con una vittoria. Non una prestazione brillantissima dei gialloneri, ma è più che comprensibile visti i carichi di lavoro. Una vittoria che dà morale e fiducia ai ragazzi in vista della seconda giornata di Coppa, in programma domenica a Roveredo.

Forza Calcio Aviano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *