PARTITA DECISA DAGLI EPISODI

Al “Cecchella” la nostra Prima Squadra esce sconfitta dal confronto con l’Unione SMT, seconda in classifica, al termine di una partita decisa dagli episodi.

La prima frazione di gioco non regala grosse emozioni. Il freddo e il vento la fanno da padrona, con le due compagini che non spingono. Sono gli ospiti comunque ad approcciare meglio al match, sfiorando il gol del vantaggio da calcio di punizione, deviato molto bene da Mognol in calcio d’angolo. C’è da attendere la mezz’ora per trovare il primo squillo giallonero con Caldarelli che da buona posizione non riesce a centrare lo specchio della porta. Il finale di primo tempo sorride ai ragazzi di Fior, che riescono a tenere nella loro metà campo gli ospiti, ma il risultato non si schioda dallo 0-0, punteggio sul quale le squadre vanno a riposo.

Nella ripresa i gialloneri riprendono come avevano finito il primo tempo e si fanno vedere pericolosi dalle parti della difesa nerazzurra. In modo particolare è Max Rover ad avere sui piedi l’occasione del gol del vantaggio, ma un salvataggio miracoloso della difesa dell’USMT nega il gol al numero 10 avianese. E come nella peggiore delle leggi del calcio, gol sbagliato, gol subito. Infatti su lancio in profondità al 25′, Fantin viene pescato in posizione regolare, salta Mognol e sigla il gol del vantaggio ospite. La reazione dei nostri si vede da calcio d’angolo, con capitan Della Valentina che trova un ottimo stacco, murato sull’area piccola da un difensore ospite. Sul ribaltamento di fronte, l’USMT trova il secondo gol. Fallo da rigore commesso da Mognol che atterra l’attaccante nerazzurro e penalty trasformato da Puiatti, nonostante il tocco di Mognol che aveva intuito. Passano pochi minuti e il Calcio Aviano avrebbe l’occasione di riaprire il match con un rigore conquistato per fallo di mano. Della battuta si incarica Rover, ma il portiere ospite Rossetto neutralizza, con il risultato che rimane sullo 0-2. Da segnalare dopo il penalty sbagliato, anche un gol annullato agli ospiti: lancio in profondità ed uno contro uno con Mognol, ma l’attaccante sequalsese andando in scivolata colpisce il nostro portiere prima del pallone (depositato in porta da un compagno), commettendo fallo. Nel finale di tempo non si segnalano ulteriori occasioni, con l’USMT che porta a casa una vittoria preziosa.

Peccato per gli episodi non girati a nostro favore; ora testa all’impegno della vigilia di Pasqua contro il Calcio Bannia

Forza Calcio Aviano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.