LA FASE AUTUNNALE DELLA JUNIORES U19

Ultimo speciale di fine anno è quello riservato alla Juniores U19. La compagine di mister Antonio Santoro, impegnata nel girone A, ha mostrato un ottimo ruolino di marcia.

L’esordio casalingo contro il Fiume Veneto è parecchio sfortunato, i nostri gialloneri, pur giocando meglio dei coetanei neroverdi, vengono sconfitti 2-1. Ma è una sconfitta che non lascia strascichi, perchè sette giorni più tardi arrivano i primi tre punti della stagione, a Maniago contro l’ASD Maniago con un bel 5-2 esterno. Alla terza giornata va di scena un ulteriore scontro diretto contro il Casarsa ed il pareggio maturato nel finale porta ai gialloneri un punto prezioso. Dopo la bella vittoria interna contro la Virtus Roveredo, i gialloneri se la vedono contro il Maniago Vajont e in una gara pazza, la spuntano i maniaghesi per 5-4. La successiva sconfitta interna contro il Chions sembra allontanare i ragazzi di mister Santoro dalle zone di vertice, ma i nostri ragazzi cambiano passo e vincono l’ultima di andata a Spilimbergo e, soprattutto, iniziano a gamba tesa il ritorno con una strepitosa vittoria esterna a Fiume Veneto per 6-3. Una vittoria che rilancia in classifica i nostri, grazie anche al 7-0 rifilato al Maniago. Il match clou arriva all’11^ giornata contro il Maniago Vajont capolista. La partita è fissa sull’1-1 quando al 90° i nostri colpiscono un palo clamoroso; sul cambio di fronte, gli ospiti trovano il gol che vale i tre punti. Un finale amarissimo per i nostri ragazzi, che non meritavano di certo la sconfitta. Ma nulla è ancora perduto. Gli avianesi vincono prima a Roveredo e poi sfoderano una prestazione gigante contro il Chions, diretta rivale per la corsa al terzo posto: il 6-1 esterno dei nostri ragazzi carica il morale all’interno dello spogliatoio in vista del recupero infrasettimanale contro il Casarsa, che si trasforma di fatto in uno spareggio. La prestazione dei nostri gialloneri è buona, ma i tre punti vanno ai gialloverdi, che si apprestano così alla vittoria del gironcino. I nostri perdono così il treno dei regionali e nonostante la vittoria nell’ultima di campionato contro lo Spilimbergo, il finale sa di beffa vista la classifica corta e visto l’ampio numero di recuperi giocati dopo il finale di campionato (che di fatto hanno sfavorito i nostri ragazzi che hanno terminato regolarmente il campionato all’ultima giornata).

Il destino della nostra Juniores è simile a quello degli Allievi. I gialloneri scivolano immeritatamente al 5° posto in classifica, accedendo così alla fase provinciale, dove sicuramente i giovani avianesi saranno protagonisti, visto il potenziale mostrato finora. Un potenziale che ha portato diversi elementi della rosa ad esordire o ad essere aggregati alla Prima Squadra (vedasi Kuoame e Civello). Un cammino che continuerà anche nella fase primaverile (che riprenderà sabato 29 Gennaio), continuando il percorso di crescita visto nei primi mesi della stagione.

Forza Calcio Aviano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.