VITTORIA CHE RISOLLEVA IL MORALE

Una stagione complicata quella della nostra Prima Squadra, che termina però in crescendo. Dopo la salvezza ottenuta domenica scorsa a Villanova, i gialloneri si presentano per l’ultima gara casalinga della stagione contro l’Union Pasiano vogliosi di portare a casa una vittoria, che mancava da ormai troppo tempo.

I gialloneri partono forte e trovano il vantaggio dopo pochi minuti con il rigore trasformato da Massimiliano Rover, che fa così 1-0. Il vantaggio giallonero indirizza il match in favore dei padroni di casa, che continuano ad avere occasioni importanti, non sfruttate però. Al 20′ arriva il pareggio degli ospiti su calcio d’angolo, dove nulla può il portiere Gioele Mazzocco, classe 2006 all’esordio da titolare in Prima Squadra, così come Filippo Tanzi, anche lui classe 2006, entrambi provenienti dagli Allievi. Prima della fine del primo tempo però il Calcio Aviano trova il nuovo vantaggio con Mattia Bidinost, che sfrutta benissimo l’assist decisivo di Rover. Il gol di “Bidi” sancisce la fine del primo tempo.
La ripresa inizia con la reazione dei rossoblu, che trovano al 10′ della ripresa il gol del nuovo pareggio. Palla in profondità a tagliare la difesa locale per il gol del 2-2. I ragazzi di mister Fior non demordono e, con un Bidinost in stato di grazia, trovano anche la rete del 3-2, sempre con l’attaccante giallonero classe 2001. Da segnalare anche l’esordio in Prima Squadra per Ludovico Rigo e Adam Er Raougha, anche loro Allievi, classe 2005. I padroni di casa avrebbero l’occasione di raddoppiare anche con il neo-entrato Caldarelli, ma il risultato rimane in bilico fino al triplice fischio finale. Finisce così 3-2 l’ultima partita casalinga della stagione.

Ora l’ultimo impegno a Rorai, che sancirà la fine della stagione.

Forza Calcio Aviano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.